Rassegna stampa

7mila domande Naspi, task force a lavoro

“Entro la fine della prossima settimana – annuncia la dirigente regionale – saremo in grado di mettere in pagamento tutto l’arretrato Naspi di ottobre, novembre e dicembre per cui a chi va allo sportello solo per sapere se ci sono novità chiedo di avere un po’ di pazienza. A febbraio smaltiremo invece le domande Aspi. Abbiamo deciso di dare la precedenza a chi non percepisce reddito mentre chi ha l’Aspi già qualcosa prende”.

clicca qui per leggere l’articolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...