Rassegna stampa

Ecco dove finiranno i soldi degli Stagionali

E’un anno e mezzo che sostengo che la Ragioneria di stato ha sbagliato a fare i conti sul finanziamento della Naspi , sono 6 mesi che dico che nel 2015 sono stati spesi molti ma molti meno soldi di quelli preventivati grazie al calo delle domande di disoccupazione (-25% rispetto al 2014), è da qualche mese che vi sto implorando di lottare con molta più partecipazione perchè quando a luglio uscirà il rapporto dell’Inps sulla spesa sostenuta per gli ammortizzatori sociali e certificherà quantificamente l’ammontare del risparmio ottenuto nel 2015 se non facciamo capire al governo che siamo tanti e incazzati questi dirotteranno i fondi verso quelle realtà sociali che invece stanno dimostrando di essere più combattivi. E purtroppo questa mia profezia si sta drammaticamente avverando! Leggete questa parte di un articolo  pubblicato oggi in cui si afferma che il Governo sta già pensando come impiegare questi fondi inutilizzati ma già finanziati e che non richiederebbe nessuna norma che debba giustificare la spesa alla ragioneria di stato:

“Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità                        Non solo novità per le pensioni ma anche possibile proroga Naspi come aiuto sociale da affiancare ad eventuali piani di uscita prima: le ultime ipotesi di lavoro dell’esecutivo (AGGIORNAMENTO ore 18:32): L’idea base di queste riunioni è quella di rivedere la Naspi allungandola almeno di 2-3 anni e prendendo le risorse, dunque, da quelle per i sostegni sociali e darla per chi rimane senza lavoro e pensione. Quindi, le coperture sarebbero utilizzate da un fondo già esistente che viene man mano finanziato a seconda delle esigenze e che in questo caso, dunque, avrebbe bisogno di più soldi, ma non ci vorrebbe una nuova norma finanziaria, e quindi non necessariamente il beneplacito ufficiale della Ragioneria che finora ha sempre o quasi bloccato ogni novità per le pensioni. Ci vorrebbe, invece, una nuova norma che dovrebbe indicare per chi, quando e come funziona questa nuova Naspi inedita anche se in realtà in precedenti ultime notizie e ultimissime era già una idea ripresa. Vi sono state, infatti, una serie di riunione tecniche a cui hanno partecipato anche altri componenti di diversi enti dove con il Gruppo economico del Governo Renzi capeggiato da Nanninici si sono analizzate tutte le novità per le pensioni possibili da intraprendere e anche la Naspi modificata e cambiata si è affiancata a quota 100, mini pensioni, quota 41 come riportano le ultime notizie e ultimissime da alcune indiscrezioni. Ma non solo, queste indiscrezioni aggiungono anche altre analisi fatte o in svolgimento che andremo a vedere…..”LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

soldi

I lavoratori precoci e gli esodati se li meritano tutti questi fondi perchè loro si che stanno lottando in tanti e con le palle!!!! E hanno tutti più di 50 anni!!!! Noi lavoratori stagionali invece, e siamo per la maggior parte genitori della fascia 35/50 anni, siamo in pochi centinaia a lottare . Vi capisco non avete alcuna  coscienza civile di lotta nessuno vi ha insegnato che solo agendo si può cambiare, mi sono illuso che mettendomi in prima linea e dimostrandovi coi fatti che si possono cambiare le decisioni prese dall’alto, soprattutto nel nostro caso dove è palese la tragedia che hanno combinato, voi vi sareste svegliati. Purtroppo qui la mia previsione è  sbagliata, la strada è più lunga del previsto… d’altronde è tutta la vita che vi fate sfruttare dal vostro datore di lavoro con 12 ore di lavoro al giorno 7 su sette per 1400 euro al mese. Intendiamoci tutti noi  lavoratori dipendenti siamo per lo più sfruttati ma come vi fate sfruttare voi solo gli stranieri vi superano, ma se loro sono giustificati perchè scappano dalla povertà più assoluta e soprattutto 1400 euro dalle loro parti ne valgono 6000, voi no! Non avete nessuna giustificazione. Quindi uscite da questa pigrizia mentale e reagite si è sempre in tempo a crescere e a imparare a lottare, l’associazione nazionale lavoratori stagionali ANLS è stata fondata per dare una coscienza civile al lavoratore stagionale

Annunci

2 thoughts on “Ecco dove finiranno i soldi degli Stagionali

  1. Se è vero come è vero che noi stagionali siamo vittime di un sistema forzato voluto dal governo Remzi, sarà pure vero che noi rappresentiamo un punto di forfa per l’intera economia del paese, quindi abbiamo un peso rilevante per questo governo e non possono far finta di niente , dobbiamo pretendere quello che ci hanno tolto con ogni mezzo democratico a nostra disposizione . Quindi non ci avviliamo più di tanto e continuiamo a lottare per essere stati mortificati!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...