Comunicati · Documento

BASTA CODE AL CENTRO PER L’IMPIEGO

coda al centro per l'impiego

 

Ai Sindacati – Patronati

In prossimità della scadenza dei contratti di lavoro stagionale estivo, ed
al fine di ridurre i disagi causati dal grande affollamento di utenti
richiedenti NASpI che debbono rivolgersi ai Centri per l’Impiego per la
sottoscrizione del Patto di Servizio personalizzato come previsto dal D.Lgs
150/2015, sono state predisposte modalità semplificate di accesso ai CPI
delle province di Grosseto e Livorno che trasmettiamo in allegato, con
preghiera di portarle a conoscenza dei vostri utenti.

In particolare, il lavoratore potrà contattare il CPI competente senza
doversi presentare personalmente, ma inviando una semplice e-mail per
richiedere un appuntamento finalizzato alla sottoscrizione del Patto di
servizio personalizzato. Il CPI risponderà entro 30 gg comunicando il
giorno dell’appuntamento.

Con l’occasione, anche alla luce della passata esperienza, vorremmo
sottolineare alcuni aspetti sui quali chiediamo di porre particolare
attenzione:

1) Il lavoratore che fa domanda di NASpI all’INPS non deve presentarsi
prima al CPI perché tale domanda equivale già a dichiarazione di
immediata disponibilità (DID).

2) Nella domanda di NASpI deve essere indicato il corretto indirizzo
di residenza o domicilio del lavoratore affinché possa poi ricevere
le comunicazioni del CPI e non debba incorrere nelle penalizzazioni
previste dalla normativa per la mancata presenza alle convocazioni.

3) L’indirizzo del lavoratore indicato nella domanda di NASpI
individua anche il Centro per l’Impiego competente. Poiché molti
lavoratori stagionali provengono da Comuni diversi da quello in cui
hanno prestato la loro attività lavorativa, è importante che in tale
domanda sia indicato l’indirizzo presso il quale tali lavoratori
risiederanno una volta terminato il rapporto di lavoro. Se un
lavoratore risiede, ad esempio, ad Arezzo e, finita la stagione, è
intenzionato a ritornarvi, nella domanda di NASpI dovrà essere
indicato il suo indirizzo di Arezzo. In tal caso, il Centro per
l’Impiego da contattare sarà quello di Arezzo e il lavoratore potrà
svolgere vicino casa le attività di politica attiva previste dalla
vigente normativa.

Su questi punti, in particolare, riteniamo preziosa la vostra
collaborazione per una corretta informazione agli utenti.

I riferimenti mail dei Centri per l’Impiego interessati sono:
Centro per l’Impiego LIVORNO- ci.livorno@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego ROSIGNANO/CECINA – ci.rosignano@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego PIOMBINO- ci.piombino@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego PORTOFERRAIO- ci.portoferraio@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego di GROSSETO – uti.grosseto@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego di MANCIANO – uti.manciano@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego di ORBETELLO – uti.orbetello@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego di FOLLONICA – uti.follonica@regione.toscana.it
Centro per l’Impiego di ARCIDOSSO – uti.arcidosso@regione.toscana.it

Nota informativa Naspi stagionali 2017

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...