Rassegna stampa

Coronavirus, un vero e proprio dramma per i lavoratori stagionali del turismo

FB_IMG_1560181514723

Oltre a promuovere iniziative, sollecitate dalle associazioni di categoria, per la tutela delle imprese, il Governo si interessi anche di quelle centinaia di migliaia di lavoratori , già da qualche mese e come ogni inverno con l’acqua alla gola causa lo scellerato provvedimento Naspi (varato dal Governo Renzi), che in aggiunta potrebbero ora trovarsi senza alcuna garanzia occupazionale per la prossima stagione turistica.

Continua a leggere clicca qui

Una risposta a "Coronavirus, un vero e proprio dramma per i lavoratori stagionali del turismo"

  1. Buongiorno, noi lavoratori stagionali delle località sciistiche, noi che abbiamo perso anticipatamente il lavoro a causa delle chiusure imposte dal governo per il Covid 19, noi che non facciamo parte del turismo o della somministrazione, licenziati a Marzo 2020( prima del 17), non abbiamo diritto al bonus neanche nel decreto rilancio. Noi abbandonati!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...