Rassegna stampa

Bonus 600 ecco chi ci rientra

Link circolare

E’ USCITA LA CIRCOLARE DEL BONUS 600 EURO LAVORATORI STAGIONALI TURISMO E CURE TERMALI AGRICOLI E SPETTACOLO.

Lo spiego SINTETIZZANDO AL MASSIMO Per richiedere il bonus basta avere 2 requisiti:

  1. Tutti i lavoratori che hanno cessato involontariamente il contratto tra il 01 gennaio 2019 e il 31 Marzo 2020. (quindi chiunque abbia avuto un contratto stagionale nel periodo scritto sopra cessazione vuol dire licenziamento o fine contratto).
  2. Tutti i lavoratori rientranti nel settore TURISTICO E TERMALE (cioè tutti quelli nel anno 2019,

hanno come QUALIFICA LAVORATORE la lettera S, T OPPURE G che identifica la qualifica di STAGIONALE. (ES. QUALIFICA LAVORATORE: (1FS) Operaio-tempo……-Stagionale)

dopodiché l’azienda per la quale si è cessato il rapporto di lavoro nel 2019 deve avere il codice ateco o il CSC corrispondente alla lista pubblicata nella circolare.

N.B. CHI STA PERCEPENDO L’INDENNITÀ DÌ DISOCCUPAZIONE (NASPI) HA DIRITTO HA QUESTO BONUS DÌ 600 EURO. (SE POSSIEDE I 2 REQUISITI SCRITTI SU OVVIAMENTE.). INVECE NON HANNO DIRITTO CHI HA IL REDDITO DI CITTADINAZA O UNA PENSIONE DIRETTA.

(PER VERIFICARE SE RIENTRATE POTETE FARE 2 COSE

  1. VERIFICARE CHIEDENDO AL VOSTRO DATORE DÌ LAVORO IL CODICE ATECO.
  2. CON IL VOSTRO PIN ANDATE SUL SITO DEL INPS CON IL VOSTRO PIN E CLICCATE SU CONSULTAZIONE POSIZIONE ANNUALE DAL 2005, ANDATE su MATRICOLA AZIENDALE anno 2019, dovete trovare scritto SU QUALIFICA LAVORATORE o la lettera S o la G o la T oppure la scritta STAGIONALE.

RIPORTIAMO SOTTO I CODICI ATECO DELLE AZIENDE CHE RIENTRANO NEL BONUS 600 EURO.

CSC 70501

Alberghi (ATECO 55.10.00):

• fornitura di alloggio di breve durata presso alberghi, resort, motel, aparthotel (hotel&residence), pensioni, hotel attrezzati per ospitare conferenze (inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande).

Villaggi turistici (ATECO 55.20.10).

Ostelli della gioventù (ATECO 55.20.20).

Rifugi di montagna (ATECO 55.20.30):

• inclusi quelli con attività mista di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande.

Colonie marine e montane (ATECO 55.20.40).

Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence (ATECO 55.20.51):

• fornitura di alloggio di breve durata presso: chalet, villette e appartamenti o bungalow per vacanze;

• cottage senza servizi di pulizia.

CSC

50102

Attività di alloggio connesse alle aziende agricole (ATECO 55.20.52)

CSC

70501

Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte (ATECO 55.30.00):

• fornitura a persone che soggiornano per brevi periodi di spazi e servizi per camper, roulotte in aree di sosta attrezzate e campeggi.

Gestione di vagoni letto (ATECO 55.90.10).

Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero (ATECO 55.90.20):

• case dello studente;

• pensionati per studenti e lavoratori;

• altre infrastrutture n.c.a.

CSC

70502

70709

Ristorazione con somministrazione (ATECO 56.10.11):

• attività degli esercizi di ristoranti, fast-food, rosticcerie, friggitorie, pizzerie eccetera, che dispongono di posti a sedere;

• attività degli esercizi di birrerie, pub, enoteche ed altri esercizi simili con cucina.

CSC 50102

Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole (ATECO 56.10.12)

CSC 70502

Ristorazione ambulante (ATECO 56.10.42):

• furgoni attrezzati per la ristorazione ambulante di cibo pronto per il consumo;

• preparazione di cibo per il consumo immediato presso banchi del mercato.

Ristorazione su treni e navi (ATECO 56.10.50):

• ristorazione connessa all’attività di trasporto, se effettuate da imprese separate.

CSC

70502

70709

Bar e altri esercizi simili senza cucina (ATECO 56.30.00):

• bar;

• pub;

• birrerie;

• caffetterie;

• enoteche.

CSC

41601

70503

Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali (ATECO 93.29.20):

• attività ricreative in spiagge, incluso il noleggio di cabine, armadietti, sedie eccetera.

CSC 70504

40405

40407

Gelaterie e pasticcerie (ATECO 56.10.30).

70504

Gelaterie e pasticcerie ambulanti (ATECO 56.10.41).

CSC 70401

Attività delle agenzie di viaggio (ATECO 79.11.00):

• attività delle agenzie principalmente impegnate nella vendita di viaggi, tour, servizi di trasporto e alloggio, per il pubblico e per clienti commerciali;

• attività delle agenzie di viaggio: fornitura di informazioni e consigli, pianificazione dei viaggi, organizzazione di viaggi su misura.

Attività dei tour operator (ATECO 79.12.00):

• attività di organizzazione e gestione di viaggi turistici vendute da agenzie di viaggio o direttamente dai tour operator. I viaggi possono includere uno o più dei seguenti servizi: trasporto, alloggio, pasti, visite a musei e ad aree di interesse storico culturale, eventi teatrali, musicali o sportivi.

Attività delle guide e degli accompagnatori turistici (ATECO 79.90.20).

Attività delle guide alpine (ATECO 93.19.92).

CSC

40404

70705

Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto (ATECO 56.10.20):

• preparazione di pasti da portar via “take-away”;

• attività degli esercizi di rosticcerie, friggitorie, pizzerie a taglio eccetera che non dispongono di posti a sedere.

CSC 70708

Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio n.c.a. (ATECO 79.90.19):

• altri servizi di prenotazione connessi ai viaggi: prenotazioni di mezzi di trasporto, alberghi, ristoranti, noleggio di automobili, servizi ricreativi e sportivi;

• servizi di gestione degli scambi di multiproprietà;

• servizi di assistenza ai visitatori: fornitura di informazioni turistiche ai viaggiatori;

• attività di promozione turistica.

STABILIMENTI TERMALI

CSC

11807

Stabilimenti termali (ATECO 96.04.20).

CSC

70708

Stabilimenti termali (ATECO 96.04.20).

19 pensieri riguardo “Bonus 600 ecco chi ci rientra

  1. Buongiorno , ma perché avete scritto che ha diritto al bonus chi ha perso il lavoro fino al 31 marzo ? L’ultima data utile é il 17 marzo ,data di uscita del decreto in gazzetta ufficiale. Spero di sbagliarmi perché io “purtroppo” ho chiuso il mio contratto il 22 marzo. Staremo a vedere…

    "Mi piace"

    1. Anche io lavoro in una cooperativa, e mi occupo di manutenzione del verde, STAGUONALE( SPECIFICATO NEL CONTRATTO DI ASSUNZIONE) , da due anni. Non ho potuto ricominciare la stagione proprio come gli addetti alla ristorazione turistica o del personale delle terme, causa Covid-19. E lo stato ha dimenticato me e tanti come me. Il colmo?!? Prendo per 7 mesi di lavoro, con liquidazione 9.000 euro più o meno , più 2400 di napsi, più o meno, e danno l’indennità a persone come avvocati o persone dello spettacolo che non superino i 35.000 € anni…quindi se una persona ha percepito 34.000 con 31 giorni di lavoro nello spettacolo rientra, ed io che ho fatto 160 giorni sotto il solle nei fossi, per meno di 12.000 € : no!!!! ) Chiedo aiuto a voi, associazione nazionale lavoratori stagionali, per me e altri nella mia situazione! Grazie

      "Mi piace"

  2. che ha diritto al bonus chi ha perso il lavoro fino al 31 marzo ? L’ultima data utile é il 17 marzo ,data di uscita del decreto in gazzetta ufficiale. Spero di sbagliarmi perché ho chiuso il mio contratto il 18 marzo

    "Mi piace"

  3. Buonasera,
    io ero disoccupato e avevo firmato la lettera di offerta/bozza di contratto per iniziare un nuovo lavoro stagionale ad inizio Marzo. Rientro nella categoria di coloro aventi diritto? Questo aver firmato un pre contratto mi protegge oppure vengo (veniamo) esclusi?

    Saluti,

    Marco

    "Mi piace"

  4. Salve,
    io ho prestato attività lavorativa (cameriere) presso un ristorante in località turistica estiva con contratto a tempo determinato dal 1° Aprile al 30 Settembre 2019. Successivamente, atteso il mancato rinnovo del predetto contratto, ho percepito indennità NASPI sino al 22 Gennaio c.a. In data 03.04. u.s. ho provveduto, tramite Patronato, ad inoltrare domanda per accesso al bonus di 600 € per gli stagionali. Ora, mi chiedo, dal momento che la questione è ambigua, se per essere definito stagionale è necessaria la digitura espressa sul contratto o il fatto che abbia svolto attività presso un’azienda rientrante nel settore turismo (Ristorante con relativo codice ATECO) seppur con contratto dipendente a tempo determinato circoscritto alla stagione estiva, sia da considerare “Stagionale” di fatto? Cioè, la stagionalità è intrinseca nel periodo lavorativo (stagione estiva).
    Grazie

    "Mi piace"

    1. buona sera,anche io ho lavorato presso uno stabilimento balneare e sono nelle sue stesse condizioni,vorrei sapere se ha avuto qualche chiarimento.

      "Mi piace"

  5. Vogliono accontentarci con 500 euro con il reddito di emergenza una miseria… perché i politici non si azzerano i loro stipendi d’oro e vivono loro con 500 euro al mese..RIBELLIAMOCI

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...